Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Blitz della Finanza nel noto bar: in nero un lavoratore su quattro

Carlo Pellegrino
  • a
  • a
  • a

Nel corso di un controllo in un noto bar della Valdelsa, le Fiamme Gialle senesi hanno riscontrato che per un lavoratore su quattro, non erano state fatte le preventive comunicazioni agli enti preposti, risultando, pertanto, completamente a nero. La normativa vigente prevede, in questi casi, che qualora il numero di lavoratori in nero superi il 20% dei presenti scatti, oltre alle previste sanzioni pecuniarie, la sanzione accessoria della chiusura del locale. Pertanto, verificato il superamento di tale soglia, i militari hanno provveduto a segnalare l'irregolarità all'ispettorato nazionale del lavoro. L'azione dei finanzieri rientra in un più ampio piano del Comando Provinciale di Siena volto ad individuare situazioni di sfruttamento di manodopera.