Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Una grande Robur asfalta il Piacenza: adesso i playoff con il Novara

Carlo Pellegrino
  • a
  • a
  • a

ROBUR SIENA: Contini; Romagnoli, D'Ambrosio, Rossi, Imperiale; Gerli (40'st Cristiani), Arrigoni, Vassallo (49'st Sbrissa); Guberti (49'st Bulevardi); Cianci (15'st Cesarini), Gliozzi. All. Mignani. A disp. Melgrati, Comparini, Varga, Zanon, Bulevardi, Di Livio, Fabbro, Sbrissa, Esposito, Pedrelli. PIACENZA: Fumagalli, Pergreffi, Bertoncini, Sestu, Nicco (23'st Corazza), Ferrari, Corradi (28'st Marotta), Porcari (14'st Terrani), Della Latta, Di Molfetta, Barlocco (28'st Cauz). All. Franzini. A disp. Calore, Calzetta, Sylla, Silva, Mulas, Bachini, Corsinelli, Perez. Arbitro: Giacomo Camplone (Pescara). Assistenti: Thomas Ruggieri (Pescara) e Simone Teodori (Fermo). Note: 1978 abbonati, 3246 paganti (2009 ospiti). Incasso 49272 euro (compresa quota abbonati) Marcatori: 11'st Cianci, 20'st Gliozzi Una grande Robur asfalta 2-0 il Piacenza, che era giunto al Franchi per festeggiare la Serie B e invece si ritrova ai playoff. Proprio come il Siena, che nel primo turno affronterà il Novara. Decidono, nella ripresa,  i gol di Cianci e Gliozzi.