Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

La Robur crolla in casa con l'Arzachena

Carlo Pellegrino
  • a
  • a
  • a

ROBUR SIENA: Contini; Pedrelli (1'st Esposito), Romagnoli, D'Ambrosio, Zanon; Gerli, Arrigoni (13'st Bulevardi), Vassallo (22'st Cianci); Aramu (22'st Fabbro), Cesarini (13'st Di Livio), Gliozzi. All. Mignani. A disp. Melgrati, Gorini, Varga, Rossi, Cristiani, Sbrissa, Imperiale.  ARZACHENA: Pini, Bonacquisti (14'st Pandolfi), Moi, Nuvoli, Cecconi, Gatto (41'st La Rosa), Casini, Ruzzittu (37'st Taufer), Manca, Baldan, Arboleda. All. Giorico. A disp. Ruzittu, Casula, Onofri, Porcheddu.  Arbitro: Valerio Maranesi (Ciampino). Assistenti: Pierluigi De Chirico (Barletta) e Francesco D'Apice (Castellammare di Stabia). Marcatori: 41'pt, 9'st e 50'st Cecconi, 40'st Fabbro. Note: ammoniti: Pedrelli, Arboleda, Moi, Gliozzi, Di Livio. Inatteso tonfo casalingo della Robur che crolla in casa con l'Arzachena. Finisce 3-1, con tripletta di Cecconi. Inutile il momentaneo 1-2 di Fabbro.