Latte in polvere per le produzioni casearie, parte la raccolta firme

Siena

Prezzo latte ovino: siglato il protocollo di filiera con Regione Toscana

13.02.2019 - 13:53

0

E’ stato siglato questa mattina, 13 febbraio, a Firenze il protocollo di filiera del latte fra la Regione Toscana e le associazioni agricole e di prodotto, per ‘governare’ il prezzo del latte fra la produzione ed il mondo allevatoriale, e quello della trasformazione. La firma è avvenuta nella sede della Regione in Piazza Duomo, con il presidente Enrico Rossi, l’assessore Marco Remaschi, con Luca Brunelli presidente di Cia Toscana e le associazioni di categoria, il Consorzio del Pecorino Toscano, il Consorzio delle Balze Volterrane, Legacoop e Confcooperative.

«Un accordo positivo per il comparto ovino nella nostra regione che dovrebbe garantire un futuro al pecorino Senese. Per quanto concerne il protocollo che Cia Toscana ha sottoscritto oggi – sottolinea Valentino Berni, presidente Cia Siena - è necessario garantire l’impegno dei trasformatori a ritirare tutta la produzione toscana ed a non abbassare il prezzo di acquisto del latte rispetto al 2018. Sviluppare quindi la progettualità di filiera per remunerare adeguatamente il latte alla stalla e per valorizzare l’intera produzione casearia derivante con latte toscano (anche i formaggi freschi). Inoltre – aggiunge Berni - implementare il disciplinare di produzione del Pecorino Dop Toscano ricomprendendo anche i formaggi non stagionati»

La Cia Siena è solidale con la protesta dei pastori sardi, e teme, come già avvenuto in passato, ripercussioni sul comporto ovino in provincia di Siena ed in Toscana. E’ urgente per questo la costituzione del tavolo di filiera e immediata convocazione affinché vengano coordinati gli interventi delle Regioni ed individuati quelli da adottare dal Ministero e Governo. Preoccupazione e vicinanza per la crisi del prezzo del latte in Sardegna. Le aziende agropastorali sono il pilastro dell’agricoltura sarda, ma i pastori non possono continuare a produrre senza reddito adeguato: così si mette a rischio l’economia di tutta la regione. I prezzi pagati ai produttori (50-60 centesimi al litro) rischiano di creare forti disinvestimenti sul territorio e causare l’abbandono degli allevamenti in molte zone rurali, con rilevanti danni, anche al tessuto sociale.

E’ necessario che il confronto negoziale sia aperto a tutti i soggetti interessati per arrivare a interventi immediati di ristoro per gli allevatori e, soprattutto, a un piano di settore che preveda misure condivise per migliorare le condizioni di produzione, con una nuova articolazione e differenziazione degli sbocchi di mercato. «Forte preoccupazione delle ripercussioni che la situazione potrà avere nelle altre due regioni italiane, Toscana e Lazio, dove la zootecnia ovicaprina è uno dei settori trainanti dell’economia locale. In questo momento – conclude Berni - è necessario agire con serietà e concretezza per individuare soluzioni efficaci, avviando un confronto sulle strategie di lungo periodo per il comparto lattiero-caseario».

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Renzi contro Grillo nel 2014: Rappresenti un potere marcio vs esci da questo blog Beppe

Renzi contro Grillo nel 2014: Rappresenti un potere marcio vs esci da questo blog Beppe

(Agenzia Vista) Roma, 19 agosto 2019 Renzi contro Grillo nel 2014 rappresenti un potere marcio vs esci da questo blog Beppe Era il 19 Febbraio del 2014, le consultazioni per la formazione del nuovo Governo. L'ormai famoso faccia a faccia di Renzi candidato premier con Beppe Grillo leader dei Cinque Stelle in diretta streaming della Camera dei Deputati. 'Beppe esci da questo blog, questo è un ...

 
Quando Di Maio a Luglio attaccava il Pd: "Mai con il partito di Bibbiano, nulla a che fare con Pd"

Quando Di Maio a Luglio attaccava il Pd: "Mai con il partito di Bibbiano, nulla a che fare con Pd"

(Agenzia Vista) Roma, 19 agosto 2019 Quando Di Maio a Luglio attaccava il Pd mai con il partito di Bibbiano non voglio avere nulla a che fare con pd Era il 18 luglio 2019 solo poche settimane dopo lo scenario politico è radicalmente cambiato. “Ricordo che la Lega ha votato con il Pd, col partito che in Emilia toglieva i bambini io non voglio avere nulla a che fare”. Lo ha detto il ministro e ...

 
"Basta! Sono persone, fattele scendere", parla la capo missione di Open Arms Anabel Montes

"Basta! Sono persone, fattele scendere", parla la capo missione di Open Arms Anabel Montes

(Agenzia Vista) Roma, 19 agosto 2019 Basta sono persone fattele scendere parla la capo missione di Open Arms Anabel Montes Cosa aspettate ancora? Fateci sbarcare nel porto più vicino che è lì, a 800 metri». Parla a capo missione di Open Arms Anabel Montes. Il messaggio pubblicato su Facebook. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
I dubbi del M5s sull'alleanza con Renzi, in attesa del discorso di Conte

I dubbi del M5s sull'alleanza con Renzi, in attesa del discorso di Conte

(Agenzia Vista) Roma, 19 agosto 2019 I dubbi del M5s sull'alleanza con Renzi, in attesa del discorso di Conte Alla vigilia dell'intervento di Giuseppe Conte in aula al Senato, i gruppi parlamentari del Movimento 5 Stelle si sono riusciti per discutere delle scelte da prendere, alla luce dell'incontro domenicale dei vertici del partito con Beppe Grillo. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Alla Chigiana il recital di un grande virtuoso della chitarra: Eliot Fisk

Spettacolo

Alla Chigiana il recital di un grande virtuoso della chitarra: Eliot Fisk

Mercoledì 7 agosto, a Palazzo Chigi Saracini ore 21.15, il Chigiana International Festival ospita il recital di un grande virtuoso della chitarra, cresciuto all’Accademia ...

06.08.2019

"E..state all’Isola", la città rigenera i quartieri

Siena

"E..state all’Isola", la città rigenera i quartieri

Per la prima volta il Comune di Siena, in collaborazione con alcune associazioni di volontariato, culturali e artistiche della città, propone la rassegna “Estate all’Isola”, ...

02.08.2019

E' morto Andrea Camilleri, il creatore di Montalbano

lutto nella cultura

E' morto Andrea Camilleri,
il creatore di Montalbano

E' morto, a 94 anni, lo scrittore Andrea Camilleri. Lo comunica la Asl Roma 1 "con profondo cordoglio", precisando che il papà del commissario Montalbano si è spento alle 8....

17.07.2019