Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Irregolarità nel cantiere, denunce e multa

Carlo Pellegrino
  • a
  • a
  • a

 A San Casciano dei Bagni un controllo dei carabinieri in un cantiere edile ha portato alla denuncia di due persone.  Il primo è un 40enne di Città della Pieve, amministratore della ditta, responsabile "di non aver effettuato la prevista revisione trimestrale di fune e catene della gru a torre e per avere montato e messo a disposizione dei propri dipendenti un ponteggio metallico con parte della base di appoggio non saldamente assicurata al terreno". Il secondo è un uomo di 44 anni, coordinatore in fase di esecuzione del cantiere, "per non avere aggiornato il piano di sicurezza e coordinamento in funzione delle lavorazioni eseguite al momento della verifica ispettiva". Sono state anche elevate ammende per 2.850 euro complessivi.