Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Uomo si perde nel bosco

Carlo Pellegrino
  • a
  • a
  • a

Dopo due ore di ricerche è stato rintracciato un uomoaustriaco che si era perso nelle campagne di Rosia, nel tardo pomeriggio di mercoledì 10 ottobre. Si tratta di un uomo di 66 anni che era a casa di amici ed era uscito a fare una gita solitaria in campagna dalle parti di Orgia. Trovatosi in difficoltà ha chiamato il 112 e ha agganciato la centrale dei carabinieri di Firenze. Ai militari non è stato possibile fargli inviare la posizione con l'applicativo WhatsApp in quanto in quella zona internet non prende. Con delle conversazioni in lingua tedesca è stato possibile comprendere che quella persona si trovava vicino ad un'abitazione che aveva le luci accese, ma nessuno gli apriva. I carabinieri di Rosia consultandosi anche con alcuni calciatori molto esperti sono arrivati alla conclusione che potesse infine trovarsi vicino all'abitazione di un signore che tiene le luci accese costantemente pur non essendo sul posto. Raggiungevano quindi il soggetto e lo portavano in salvo prima che fosse costretto a trascorrere una notte al freddo.