Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tir e bus nel mirino della Stradale

Esplora:
default_image

Susanna Guarino
  • a
  • a
  • a

Ancora controlli della Polizia Stradale in Toscana sulle principali arterie della regione, finalizzati a monitorare i mezzi pesanti e verificare il rispetto dei limiti di velocità e le condizioni degli autisti che, talvolta, guidano dopo aver bevuto. Ieri, presso l'area di servizio Drove sull'Autopalio, 2 pattuglie del Distaccamento di Montepulciano hanno fermato 11, tra camionisti e autisti di bus turistici, per verificare che tutto fosse a posto. Su quella strada, insidiosa in alcuni tratti, nei giorni scorsi la Polstrada aveva effettuato una serie di operazioni, beccando in fallo più conducenti. Stavolta il bilancio è stato positivo poiché tutti erano in regola, a riprova dell'efficacia dei controlli passati. Solo uno è stato sorpreso con il mezzo non revisionato e multato per circa 200 euro. Dall'inizio dell'anno gli equipaggi della Stradale in Toscana hanno fermato 10.359 tra conducenti di TIR e bus, contestando in tutto 12.833 infrazioni.