Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Emorragia cerebrale mentre lavora: salvato

Carlo Pellegrino
  • a
  • a
  • a

E' stato colpito da emorragia cerebrale mentre era a lavoro nei campi, la perfetta collaborazione tra il 118 e la Neurochirurgia dell'Aou Senese gli hanno salvato la vita. E' successo a un giovane aretino di 25 anni, il paziente è fuori pericolo ed è stato già dimesso. Il neurochirurgo Giuseppe Oliveri, direttore Neurochirurgia del policlinico Santa Maria alle Scotte ha spiegato che la vicenda ha avuto un lieto fine grazie anche alla prontezza del personale dell'ambulanza che ha soccorso il giovane, decidendo di portarlo direttamente a Siena da Arezzo, e risparmiando così minuti preziosi che hanno contribuito a salvargli la vita.