Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Truffa del Brunello, parte il processo

default_image

Riccardo Pagliantini
  • a
  • a
  • a

il Movimento Difesa del Cittadino si costituirà parte civile per chiedere il risarcimento dei danni provocati dalla truffa del Brunello e del Rosso di Montalcino. L'udienza preliminare del processo per frode in commercio e contraffazione di indicazioni geografiche e denominazioni di origine dei prodotti agroalimentari si terrà martedì prossimo, il 3 ottobre, al Tribunale di Siena. La vicenda è nota e risale al 2014, quando, grazie ad una segnalazione del Consorzio del Vino Brunello di Montalcino, la Procura e la guardia di finanza senesi hanno scoperto la frode a danno dell'immagine di uno dei vini più famosi nel mondo. Servizio completo nell'edizione del Corriere di Siena di giovedì 28 settembre.