Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Siena caso David Rossi, Monteleone delle Iene a giudizio per diffamazione: "Mai nominato quella persona"

Marco Decandia
  • a
  • a
  • a

Il caso di David Rossi porterà ancora una volta l'inviato delle Iene Antonino Monteleone davanti a un giudice.  Il gup di Torino, Silvia Salvadori, ha disposto il suo rinvio a giudizio per diffamazione aggravata in danno di Michele Briamonte, ex consigliere di amministrazione del Monte dei paschi che, in una puntata del novembre 2017, si sarebbe sentito accostato alle vicende connesse al suicidio del responsabile della comunicazione di Rocca Salimbeni. “Chiunque si senta diffamato - è il commento di Monteleone - ha diritto di far valere le proprie ragioni. In questo caso, si tratta di qualcuno che non è mai stato nominato, quindi vedremo quali argomenti utilizzerà. Non è stato tirato in ballo da noi direttamente, non abbiamo mai fatto il suo nome, è lui che si è riconosciuto nella descrizione fatta dall'avvocato Goracci. Ci difenderemo, con la consapevolezza che ogni pezzo trasmesso passa attraverso il vaglio di tre studi legali diversi. Alla fine, vedremo chi vince”.