Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus Siena, a Chiusi vengono riaperte le sponde del lago ma bisogna rispettare le norme anti contagio

Marco Decandia
  • a
  • a
  • a

Le sponde del Lago di Chiusi sono nuovamente fruibili a cittadini e turisti: lo dice un'ordinanza comunale che permette anche di pescare senza limiti dovuti alla residenza o meno nel comune chiusino. Il libero utilizzo di quei luoghi era stato limitato nel periodo più delicato della pandemia, ma adesso l'intera area (parco, spiaggia, giochi e Sentiero della bonifica) è a disposizione, ma regolata da prescrizioni nazionali: divieto di assembramenti, uso della mascherina obbligatoria se non si riesce a garantire la distanza minima di 1 metro (ad eccezione dei minori di età inferiore a sei anni, nonché delle persone con disabilità incompatibili con l'uso di quel presidio e dei soggetti che interagiscono con gli stessi). Durante qualunque tipo di attività sportiva la distanza minima è, invece, di 2 metri.