Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus Siena piazza del Campo, la polizia chiede ai goliardi di tenere le distanze: si scaldano gli animi

Esplora:

Marco Decandia
  • a
  • a
  • a

Serata movimentata in piazza del Campo, dove si erano dati appuntamento i goliardi per festeggiare la libertà almeno in parte ritrovata e il fatto che questo doveva essere il periodo delle Feriae Matricularum, se il Coronavirus non ci avesse messo lo zampino. Accompagnati da biciclette e allegria, si sono posizionati alla Costarella e hanno cantato e brindato, rigorosamente con le mascherine indossate. Gli assembramenti, però, sono ancora proibiti, per questo dopo un po' sono arrivate due volanti della polizia e alcuni agenti della municipale a chiedere di rispettare le distanze. Gli studenti gaudenti non hanno soddisfatto la richiesta, mentre altri giovani presenti si sono avvicinati per difenderli e per chiedere alle forze dell'ordine di chiudere un occhio, per questa volta, viste le circostanze. Gli animi si sono un po' scaldati, qualcuno per protesta ha tolto la mascherina minacciando di non indossarla più. Alla fine, comunque, il buonsenso ha avuto la meglio.