Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, esce di casa perché gli manca la fidanzata: multato giovane innamorato a Siena

Carlo Pellegrino
  • a
  • a
  • a

Coronavirus, durante uno dei tanti controlli effettuati nella Valdelsa, una pattuglia delle Fiamme Gialle ha fermato una autovettura condotta da un giovane che è risultato sprovvisto della prevista autodichiarazione atta a giustificare lo spostamento. Alla domanda formulata dai militari quale fosse la necessità dell'uscita di casa, il ragazzo ha asserito tranquillamente che gli mancava la fidanzata, e non pensando alle restrizioni in atto, si è messo in auto per raggiungerla presso la propria abitazione. Si è proceduto a contestare al giovane innamorato la violazione del decreto legge del 25 marzo 2020 che prevede il pagamento di una somma da 400 a 3.000 euro.