Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, il primo cestista di serie A2 risultato positivo è Luca Severini ex giocatore della Virtus

Marco Decandia
  • a
  • a
  • a

E' un ex giocatore della Virtus Siena, Luca Severini, attualmente in forza alla Bertram Derthona, il primo caso di un cestista di serie A2 positivo al Coronavirus. Fino al 29 marzo è stato ricoverato all'ospedale di Novi Ligure, in Piemonte, adesso è di nuovo nella sua casa di Tortona, dove dovrà trascorrere il periodo di quarantena. Il lungo, 24 anni a giugno, era approdato nel vivaio rossoblù nel 2013, proveniente da Civitanova, disputando anche il campionato di serie C regionale con la prima squadra (31 presenze, 292 punti nella stagione della promozione in C Silver).  "All'inizio è stata dura - racconta. - Ho cominciato a preoccuparmi quando vedevo che i giorni trascorrevano senza che la temperatura scendesse. In accordo con il mio club, che mi è stato sempre vicino, è stato approfondito il quadro clinico, così dal tampone è risultato che avevo una polmonite provocata dal Coronavirus. L'evoluzione, comunque, è confortante e conto di mettermi presto questa brutta storia alle spalle".