Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, la camera di commercio di Arezzo e Siena organizza un albo di aziende che producono mascherine

Marco Decandia
  • a
  • a
  • a

La Camera di commercio di Arezzo-Siena metterà a disposizione di chiunque vorrà consultarlo un albo delle aziende che si stanno attrezzando per realizzare mascherine per l'emergenza Coronavirus. “Credo che questa nostra decisione sia un atto utile", commenta il presidente dell'ente camerale Massimo Guasconi. Nella provincia senese tante attività si stanno rapidamente convertendo: è successo ad Asciano, a Gaiole, nei comuni amiatini. Servono, e chissà per quanto tempo serviranno ancora, mascherine di protezione, ma tanti faticano a trovarne una. Le aziende si sono quindi riorganizzate e hanno implementato la produzione. Lo hanno fatto anche attività che prima producevano altri oggetti. “Si devono seguire determinate procedure - precisa Guasconi - e ci si deve attenere a norme e indicazioni ben precise. Sul nostro sito ci sono tutte le normative di riferimento e anche l'autocertificazione che un'azienda deve realizzare per dichiarare che le mascherine sono a norma. Successivamente pubblicheremo un albo delle attività dove privati cittadini, attività commerciali o imprese e associazioni potranno andare ad acquistare questi oggetti di protezione".