Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, primo morto nella città di Grosseto: terzo decesso in Maremma

Carlo Pellegrino
  • a
  • a
  • a

Coronavirus, c'è il primo morto nella città di Grosseto. Si tratta di un anziano di 89 anni: a darne notizia, nel solito bollettino giornaliero, il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna che informa in maniera puntuale gli abitanti del suo comune. Sono 17 i nuovi casi fatti registrare nel capoluogo maremmane, che portano il totale a 109 persone positive in città. "L'aumento dei casi – spiega  Vivarelli Colonna– rientra nelle previsioni sanitarie fatte in questi giorni". I morti in tutta la provincia di Grosseto diventano tre: precedentemente si erano registrati altri due decessi, uno a Scansano e l'altro a Follonica. Complessivamente in Maremma 22 nuovi casi.