Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, 184 nuovi casi in Toscana: sono 2.461 le persone contagiate dall'inizio dell'emergenza

default_image

Carlo Pellegrino
  • a
  • a
  • a

Coronavirus, sono 184 i nuovi casi positivi registrati in Toscana a ventiquattro ore dal precedente bollettino. Salgono dunque a 2461 i contagiati dall'inizio dell'emergenza, 21 le guarigioni virali (i cosiddetti "negativizzati"), 30 le guarigioni cliniche e 109 i decessi. I casi attualmente positivi in cura sono 2.301. Dei 2461 tamponi risultati positivi questa è la suddivisione per provincia di segnalazione, che non sempre corrisponde necessariamente a quella di residenza: 548 Firenze, 229 Pistoia, 137 Prato (totale Asl centro: 914), 363 Lucca, 289  Massa-Carrara, 266 Pisa, 140 Livorno (totale Asl nord ovest: 1058), 128 Grosseto, 160 Siena, 201 Arezzo (totale sud est: 489). Dal 1° febbraio a oggi nei laboratori toscani sono stati effettuati in tutto 13851 tamponi su 12612 casi. Nelle ultime 24 ore, sono stati fatti 587 tamponi. Impegnati i tre laboratori di microbiologia e virologia delle tre aziende ospedaliere universitarie di Careggi, Pisa e Siena, in funzione dall'inizio di febbraio, a cui negli ultimi giorni se ne sono aggiunti altri sei: Ispro (Istituto per lo studio, la prevenzione e la rete oncologica), i laboratori di Arezzo e Grosseto (Asl sud est), Livorno e Lucca (Asl nord ovest), più un laboratorio privato.