Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, a gruppetti nel centro di Siena: dieci denunce. Otto sono stranieri: "Abbiamo bisogno di uscire"

Carlo Pellegrino
  • a
  • a
  • a

Coronavirus, ancora più stringenti li controlli della polizia sul rispetto delle prescrizioni emanate dal Governo nell'ambito del contenimento della diffusione del Covid-19. Nell'ambito dei servizi disposti dal questore di Siena, una decina di persone sono state denunciate dai poliziotti delle Volanti della Questura. Tutte a gruppetti di 3-4, di cui 8 stranieri, sono state sorprese mentre erano assembrate nel centro storico, chi in Piazza del Campo, chi per il corso, chi a bordo di un'auto, senza rispettare la normativa prevista. Le persone fermate si sono giustificate semplicemente con l'esigenza di dover stare insieme fuori dalle proprie abitazioni, evidentemente non rendendosi conto di quanto possa essere pericoloso per la salute pubblica e la sicurezza di tutti.