Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Siena, tre operai evasori totali: sottratti al fisco 91mila euro. Scoperti dalla guardia di finanza

Carlo Pellegrino
  • a
  • a
  • a

Continuano le operazioni della dalla Guardia di Finanza in provincia di Siena.  Stavolta le fiamme gialle hanno individuatotre soggetti, operai addetti al settore artigiano tutti residenti nella Valdelsa, che avevano omesso di dichiarare i redditi percepiti. Secondo la vigente normativa infatti, l'obbligo di presentare la dichiarazione dei redditi riguarda anche tutti quei soggetti che, come nel caso di specie, nel corso dell'anno hanno avuto più datori di lavoro e, di conseguenza, ricevuto più certificazioni uniche. Questo scaturisce dall'esigenza di determinare l'esatto ammontare dell'Irpef dovuta che deve essere calcolata sulla sommatoria di tutti i redditi percepiti in uno stesso periodo di imposta. Ricostruito un ammontare sottratto a  tassazione pari a quasi 91 mila euro, in conseguenza del quale i soggetti sono stati qualificati come “evasore totale”. Immediata la segnalazione da parte dei finanzieri alla competente Agenzia delle Entrate per le conseguenti procedure sanzionatorie e di recupero delle imposte evase.