Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Siena, cyberbullismo: nel 2019 sono state 460 le vittime minorenni. La polizia incontra gli studenti

Susanna Guarino
  • a
  • a
  • a

Nel 2019 sono stati 460 i minori vittime di cyberbullismo che hanno avuto il coraggio di sporgere denuncia. Sono stati 136 i minori denunciati. Numeri in grande crescita. Nel 2018 erano state 388 le vittime e 60 i minorenni denunciati, nel 2017 358 le vittime e 53 i denunciati. Il reato più frequente è quello di ingiurie, minacce e molestie, ma sono altissimi anche i numeri della diffamazione on line. Nell'ambito delle iniziative promosse per celebrare il Safer Internet Day 2020, che che si celebra oggi 11 febbraio, la Polizia Postale e delle Comunicazioni in collaborazione con il Ministero dell'Istruzione, ha organizzato workshop e dibattiti sul tema del cyberbullismo su tutto il territorio nazionale. Si tratta di un'edizione speciale del progetto Una vita da social con lo svolgimento in contemporanea, oggi 11 febbraio, di incontri presso le scuole di 100 capoluoghi di provincia italiani, con l'incontro da parte della Polizia Postale e delle Comunicazioni, di oltre 60 mila ragazzi uniti dallo slogan della campagna “insieme per un internet migliore”. Nella settimana del Safer Internet Day gli incontri di formazione previsti a Siena si terranno il 13 febbraio presso la Scuola Secondaria di I° grado “A.B. Sabin” di Siena. (leggi anche quello che hanno fatto le contrade contro il cyberbullismo)