Mangia e beve a scrocco ma il sindaco lo scopre

Poggibonsi

Mangia e beve a scrocco ma il sindaco lo scopre

18.10.2019 - 16:04

0

Faceva il giro dei bar del centro, consumava ma “si dimenticava” di pagare il conto. Per questo un cittadino lituano di 44 anni, residente in Inghilterra, è stato fermato e denunciato dalla polizia per insolvenza fraudolenta continuata.

I poliziotti commissariato di Poggibonsi hanno accertato che lo straniero si era presentato in un bar del centro e, già di prima mattina, dopo una lauta colazione se ne era andato senza pagare il conto. Forse non aveva considerato di essere ripreso dalle telecamere di video sorveglianza del locale.

Non sazio, più tardi si era fermato in un altro bar poco distante, ove aveva consumato un vero e proprio pranzo e senza minimamente preoccuparsi, anche in questo caso, si era allontanato senza pagare il conto.

Per sua sfortuna alla scena aveva assistito il sindaco di Poggibonsi Bussagli che subito ha chiamato il commissariato, rimanendo in contatto telefonico e fornendo in tempo reale la sua posizione.

Dopo pochissimi secondi i poliziotti, giunti appositamente in “borghese”, si sono messi subito sulle sue tracce e l’hanno rintracciato in un terzo bar del centro. Gli agenti si son finti clienti per osservarne i comportamenti e addirittura uno di loro ha iniziato a socializzare con lui, sedendosi al suo tavolo.

Nell’occasione gli agenti hanno constatato che lo straniero, oltre a bere senza pagare, importunava le donne presenti nel bar, facendo apprezzamenti espliciti e poco graditi. Alla richiesta di saldare il conto, l’uomo ha risposto di non avere soldi e di non avere alcuna intenzione di pagare. Anche in questo caso ha cercato di allontanarsi senza pagare stavolta è stato subito fermato e identificato dal suo “nuovo compagno di bevute” che era però un poliziotto.

Dagli accertamenti successivi è emerso che aveva numerosi precedenti penali su tutto il territorio nazionale proprio per insolvenza fraudolenta e, proprio il giorno prima, aveva mangiato a “scrocco” in alcuni bar di Siena.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Polemica sulle norme sanitarie saltate al corteo del centrodestra

Polemica sulle norme sanitarie saltate al corteo del centrodestra

Roma, 3 giu. (askanews) - Il giorno dopo la manifestazione del centrodesta a Roma in occasione del 2 giugno infuria la polemica per il mancato rispetto delle norme sanitarie per il distanziamento sociale. Dovevano essere presenti 300 o 400 persone fra parlamentari e dirigenti politici, ma ne sono arrivati molti di più alla manifestazione che secondo il leader della Lega Matteo Salvini puntava a ...

 
Il silenzio di Trudeau su Trump contro proteste per #GeorgeFloyd

Il silenzio di Trudeau su Trump contro proteste per #GeorgeFloyd

Milano, 3 giu. (askanews) - Alla richiesta di commentare l'atteggiamento di Donald Trump nei confronti delle proteste contro il razzismo, il Primo Ministro Justin Trudeau rimane senza parole, in silenzio, per più di 20 secondi, prima di ribadire che i canadesi stanno "con orrore" seguendo la situazione negli Stati Uniti.

 
Promettevano investimenti finanziari sicuri, 3 indagati

Promettevano investimenti finanziari sicuri, 3 indagati

Roma, 3 giu. (askanews) - Maxi operazione della Guardia di Finanza di Reggio Calabria e sequestro di 1.500.000 di euro nei confronti di tre persone appartenenti ad una associazione a delinquere dedita alla truffa aggravata mediante la raccolta e gestione di risparmi, la vendita di strumenti finanziari fasulli e a struttura piramidale, a danno di oltre un centinaio di risparmiatori dislocati su ...

 
Siena, le prostitute si vendevano a 50 euro. Chi sono gli arrestati. Video operazione Bella Vita della Polizia
Siena

Video operazione Bella Vita, le prostitute si vendevano a 50 euro. Chi sono gli arrestati

Sono un impiegato di Siena e un piccolo imprenditore pugliese (titolare di un bar) da anni residente nella città del Palio i due uomini agli arresti domiciliari per l'operazione Bella Vita della polizia di Stato. Sfruttamento della prostituzione e cessione di stupefacenti i filoni su cui hanno hanno lavorato gli agenti della squadra mobile. In due appartamenti, uno nel centro della città e ...

 
Caso Floyd, Elisabetta Canalis si unisce ai manifestanti nelle strade di Los Angeles: il video

NEGLI USA

Caso Floyd, Elisabetta Canalis si unisce ai manifestanti nelle strade di Los Angeles: il video

Anche Elisabetta Canalis è scesa in strada a Los Angeles per manifestare insieme alle nipoti dopo la morte di George Floyd. La showgirl di origini sarde, ex velina di ...

03.06.2020

Trent'anni fa Beautiful entrava nelle case degli italiani: i record della soap opera e un'anticipazione

TELEVISIONE

Beautiful 30 anni fa entrava nelle case degli italiani: i record e un'anticipazione

Era il 4 giugno 1990 quando Beautiful entrò nelle case degli italiani senza uscirne più. La famiglia Forrester e tutti i suoi personaggi, da Ridge a Brooke, passando per Eric ...

03.06.2020

Stasera in tv 3 giugno il film "The new world - Il nuovo mondo" su Iris. Con Colin Farrell

TELEVISIONE

Stasera in tv 3 giugno il film "The new world - Il nuovo mondo" su Iris. Con Colin Farrell

Stasera in tv 3 giugno il film "The new world - Il nuovo mondo" (Iris, ore 21). Pellicola americana del 2005, la regia è di Terrence Malick, nel cast ci sono Colin Farrell, ...

03.06.2020