Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Preleva 2mila euro con la carta di credito dell'amica

Susanna Guarino
  • a
  • a
  • a

E' stata smascherata dalla Polizia di Stato C.T., una donna di 38 anni residente in provincia di Siena, che approfittando della fiducia dell'amica ha prelevato denaro fino a 2000 euro, impossessandosene, con la sua carta di credito. Le indagini da parte dei poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Siena sono scattate a seguito della denuncia dell'ignara vittima, che mossa dall'affetto che la legava all'amica, le aveva dato ospitalità in casa per circa 10 giorni, date le difficoltà economiche e familiari da lei lamentate, prestandole la sua carta di credito per fare la spesa. Le due, infatti, si conoscevano da anni, tanto che la vittima non aveva esitato a consegnarle la propria carta per consentirle di acquistare generi alimentari al supermercato. C.T., durante la sua permanenza nell'appartamento, rientrava puntualmente a casa con la spesa omettendo, però, di riferire all'amica dell'indebita appropriazione di denaro. La donna aveva, infatti, effettuato in dieci giorni prelievi per circa 1300 euro, oltre a numerosi rifornimenti di carburante, per un totale di 2 mila euro.