Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ecco il drappellone: tanti applausi per Stecchi

Carlo Pellegrino
  • a
  • a
  • a

Ha attinto dalla tecnica e dalla genetica l'artista senese Massimo Stecchi per dipingere il drappellone per il prossimo Palio del 2 luglio. La stesura piena del colore, per delineare simboli cari alla città, crea contrasti cromatici, vibrati e decisi, ricchi e maturi, dove una costante palette cromatica si rincorre, si mescola, si scontra per poi sposarsi in un armonico tutto di rossi, azzurri, neri e bianchi. Sono queste le nuance predominanti, primarie, efficaci.  Per l'artista tanti applausi durante la presentazione.