Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Pianese sconfitta, ma sull'Amiata è festa comunque

Andrea Bianchi
  • a
  • a
  • a

Pianese-Cesena 0-1 Pianese: Wroblewski,Sakaj,Di Mascio (Dell'Aquila 75),Gagliardi,Bernardini,Simeoni,Benedetti L.,Catanese (Ferraro 87),Buongiorno (Simoni 64'),Benedetti G. (Ravanelli 85),Brenci (Bianchi 75). Allenatore: Marco Masi. Cesena:Sarini,Marfella (Andreoli 66),Valeri (Mantovani 71),Rutjens Oliva,Munari,Viscomi,Tola,Ciofi,Zamagni (Benassi 5),Campagna,Cappellini. Allenatore: Giuseppe Angelini. Arbitro: Kevin Bonacina. Assistenti: Enrico Songia e Leandro Castioni. Marcatori: Cappellini 44' Ammonizioni: Viscomi 15', Sakaj 34', Brenci 66'. Calci d'angolo: 5 a 4 per la Pianese. Ha vinto il Cesena la prima gara della Poule Scudetto di Serie D. Lo ha fatto in casa della Pianese, promossa in serie C e che adesso tenta senza troppi patemi anche l'avventura del tricolore. La gara di oggi, 12 maggio 2019, è stato piuttosto un antipasto di quella che sarà la stagione dei professionisti con una tifoseria ospite organizzata che ha incitato i propri beniamini ma ha avuto come contraltare gli sportivi del Cascio che hanno reso la pariglia. Il match è stato risolto da una rete di Cappellini e domenica prossima la Pianese dovrà incontrare la Pergolettese. A fine partita, grande festa per la premiazione con la coppa della vittoria del campionato. E' stato il presidentissimo Sani a ricevere il trofeo e ad alzarlo tra le urla dei tifosi e gli abbracci della sua squadra.