Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Caso Robur: "Ponte non firmò sotto minaccia", archiviazione per Durio ed ex sindaco

Andrea Bianchi
  • a
  • a
  • a

La vendita della storica squadra di calcio della Robur da Antonio Ponte ad Anna Durio non avvenne sotto minaccia. Il Gip del tribunale di Siena, su richiesta del sostituto procuratore della Repubblica ha archiviato l'indagine nei confronti dell'ex sindaco di Siena Bruno Valentini, della presidente della Robur Anna Durio e di tre tifosi. Nel 2016 furono tutti iscritti nel registro degli indagati con ipotesi di reato che andavano dalle minacce alla violenza privata fino alla violazione di domicilio. L'approfondimento di Andrea Bianchi Sugarelli sul Corriere di Siena in edicola sabato 22 dicembre 2018.