Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Derby alla Robur, la prima vittoria è contro il Pisa

Andrea Bianchi
  • a
  • a
  • a

Robur Siena-Pisa 1-0 (0-0) ROBUR SIENA: Contini; Romagnoli, Russo, Rossi; Brumat, Gerli, Vassallo, Zanon; Aramu (34'st Cristiani), Gliozzi, Cianci. All. Mignani. A disp. Cefariello, Nardi, De Santis, Arrigoni, D'Ambrosio, Guberti, Di Livio, Fabbro, Sbrissa, Imperiale. PISA: Gori, Birindelli (20'st Cernigoi), Brignani, Masi, Izzillo (20'st Di Quinzio), Meroni, Marin, Lisi, Masucci (36'pt Cuppone), De Vitis, Marconi. All. D'Angelo. A disp. D'Egidio, Cardelli, Buschiazzo, Zammarini, Liberati, Maffei, Gucher. Arbitro: Luigi Carella (Bari). Assistenti: Giovanni Mittica (Bari) e Mattia Politi (Lecce) Marcatori: 2'st Gliozzi Ammoniti: Aramu, Meroni, Vassallo, Cuppone, Brignani, Cianci Note: 1978 abbonati, 850 paganti (365 ospiti). Incasso totale 19150 euro incasso (compresa quota abbonati) La Robur vince la sua prima partita stagionale e lo fa nel derby contro il Pisa davanti ad un buon pubblico. Il Siena è in palla e si vede subito, con attacchi continui. All'8 va in vantaggio con Cianci, ma l'arbitro annulla. Tre minuti più tardi sempre il direttore di gara non concede un rigore ai bianconeri che spingono e tengono bloccato il Pisa che si vede solo nel finale della prima frazione. Proprio alla fine del primo tempo il direttore dell'area tecnica Vaira è stato espulso per proteste. Il gol è nell'aria e arriva ad inizio ripresa, al 47' dopo un angolo di Aramu è Gliozzi a trovare il pertugio dell'1-0. I neroazzurri non carburano ed invece di reagire subiscono l'irruenza del Siena. Alla fine i bianconeri, nonostante l'infortunio del guardalinee Mittica al 93' (portato via in barella e anche Politi sostituiti da due dirigenti di Siena e Pisa), strappano una vittoria importante per la classifica ed il morale.