Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Badesse calcio ripescato in Eccellenza, cambia tutto

Andrea Bianchi
  • a
  • a
  • a

Il Badesse è in Eccellenza. Il Collegio di Garanzia della sport ha accolto “il ricorso per quanto attiene la richiesta di ammissione in sovrannumero al campionato”. “Volevamo giustizia e così è stato, volevamo essere ammessi dove ci toccava. Era da mesi che lo dicevo”, spiega il numero uno del Badesse Stefano Berni. Tutto era cominciato con il vespaio delle partite truccate che aveva fatto scivolare all'ultimo posto la Sestese, di conseguenza ridisegnando la classifica finale. “Ribadisco: non dovevamo giocare il play out contro l'Antella ma con la Bucinese - dice Berni - quindi o ci fai rigiocare oppure ci ammetti in sovrannumero. Così alla fine è stato”. “Ringrazio l'avvocato Eduardo Chiacchio che ha seguito la nostra causa, un caso che ha fatto giurisprudenza: credo sia la prima volta che avviene una riammissione del genere. Grazie anche all'avvocato Galileo Pozzuoli: per noi una figura determinante. Sono felice per Badesse, per i nostri calciatori ed i dirigenti”. Domenica prossima il Badesse ha in programma la gara di Coppa Italia Promozione contro Montespertoli, ma alla luce di quanto accaduto, la partita probabilmente non sarà giocata.