Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Poggibonsi, D'Aloisio nuovo presidente onorario

Andrea Bianchi
  • a
  • a
  • a

Il Poggibonsi si muove sul fronte societario come sul mercato. Da ieri sera Lorenzo D'Aloisio è il nuovo presidente onorario. “Un amico ed un grande imprenditore che ha fatto tanto per la nostra società” ha spiegato il numero uno di viale Marconi Gaetano Mesce. Quindi D'Aloisio, che anche in passato si era impegnato per il Poggibonsi, assume un ruolo che va oltre il semplice per quanto utile partner commerciale. “Dovevamo riconoscere a Lorenzo quel che ha fatto per il Poggibonsi in questi anni, mi auguro che prima o poi prenda in mano la situazione insieme alla sua famiglia” spiega ancora Mesce, che prosegue nella sua opera di coinvolgimento di forze imprenditoriali locali. Del resto anche Mario Piccini è in pianta stabile nell'orbita giallorossa. “Sono qui per riportare il Poggibonsi dove merita: questo penso possa essere l'anno buono per tornare ad un livello accettabile” spiega D'Aloisio. Il neo presidente onorario non nasconde le sua ambizioni: “La Serie C l'abbiamo fatta in passato, prima ci arriviamo e meglio è ma serve il sostegno delle persone e la città ci aiuterà solo se saremo in grado di dimostrare che facciamo le cose sul serio”. L'impegno di D'Aloisio, si è capito dalla presentazione di ieri, è vincolato anche al raggiungimento di precisi obiettivi: se i Leoni dovessero restare a lungo in Eccellenza, l'imprenditore potrebbe perdere stimoli che ora non mancano. I risultati sono e saranno una preziosa benzina sul fuoco per le sue motivazioni. Intanto, passando al mercato, il club di viale Marconi è attivo per chiudere quel che serve a completare la rosa. Vanno avanti i contatti con Alessio Rossi, portiere del duemila della Robur Siena. Mentre il difensore centrale che mancava e che il direttore sportivo Marco Manganiello ha individuato è Lorenzo Tafi. Si tratterebbe di un ritorno per il 27enne in uscita dalla Colligiana. Tafi nasce come laterale ma c'è la convinzione che possa, da interno, aggiungere fisicità e personalità.    Filippo Tecce