Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Robur, ancora un pareggio. Con la Carrarese è 0-0

Andrea Bianchi
  • a
  • a
  • a

Robur Siena-Carrarese 0-0 SIENA (4-3-1-2) Pane; Rondanini, Sbraga, D'Ambrosio, Iapichino; Cristiani (dal 34' s.t. Damian), Gerli, F. Vassallo (dal 16' s.t. Bulevardi); Guberti (dal 16' s.t. Cruciani); Marotta, Santini (dal 34' s.t. Emmausso). (Crisanto, Panariello, Dossena, Mahrous, Solini, Cleur, Guerri, Neglia). All. Mignani CARRARESE (4-4-2) Borra; Ricci, Benedini, Murolo (dal 32' s.t. Cardoselli), Possenti; A. Vassallo (dal 23' s.t. Bentivegna), Rosaia, Tentoni, Biasci (dal 31' s.t. Cais); Coralli, Piscopo (dal 16' s.t. Tortori). (Lagoramarsini, Andrei, Benedetti, Baraye, Marchionni, Miele, Vitturini). Allenatore Baldini ARBITRO Valiante di Salerno NOTE paganti 735, abbonati 1.859, incasso di 18.759 euro. Ammonito Benedini, Possenti, Murolo. Angoli 4-3. Il Siena pareggia ancora fra le mura amiche del Rastrello e getta al vento l'ennesima possibilità di avvicinarsi alla capolista Livorno che adesso si trova a -5 punti. I bianconeri sono fermati in casa da una Carrarese maschia che non fa sconti e dove non arriva con la tecnica ci mette la gamba o il piede. I bianconeri nel primo tempo sprecano due occasioni da gol con Santini e Guberti, poi nel secondo tempo accusano il colpo e vanno in affanno. La squadra dell'ex Baldini non ne approfitta, soprattutto in due circostanze dove sfiora la possibilità di andare in vantaggio. Alla fine è 0-0 amaro, ma un passo avanti in attesa degli scontri diretti.