Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Robur, brutto pareggio con la Lupa Roma

Esplora:

Andrea Bianchi
  • a
  • a
  • a

Siena-Lupa Roma 0-0 SIENA (3-5-2): Moschin; Bordi, Stankevicius, Ghinassi; Grillo, Vassallo (75' Saric), Guerri, Castiglia (60' Gentile) Iapichino; Marotta, Bunino (60' Mendicino). A disposizione: Ivanov, Biagiotti, Panariello, Romagnoli, Rondanini, Gentile, Mendicino, Ventre, Lucarini, Saric, Firenze, Filipovic. All. Colella. LUPA ROMA (3-4-2-1): Brunelli; Palomeque, Rosato, Celli; Proia (71' Cafiero), La Camera (62' Garufi), Corvesi, Baldassin; Aloi, Mancosu (54' Mastropietro); Fofana. A disposizione: Svedkauskas, Garufi, Rozzi, Sarrocco, Mastropietro, Scicchitano, Ventola, Cafiero, Iorio, Montesi. All. Di Michele. ARBITRO: Lorenzin di Castelfranco Veneto (Della Croce-Gentiletti) Torna a far punti la Robur Siena dopo i due ko consecutivi. I bianconeri hanno pareggiato contro la Lupa Roma indossando la nuova prima maglia, quella a strisce bianconere con i tre sponsor. Un punto che muove la classifica, ma soprattutto un punto d'oro per quello che si è visto in campo con i bianconeri che hanno sofferto tantissimo. Il Siena, tranne in alcuni frangenti, ha subito le folate della Lupa Roma che in più di una occasione è andata vicino al gol, almeno in tre occasioni. Nel finale la Robur subisce un contropiede che a 50 secondi dalla fine poteva decretare l'incredibile ko, per fortuna Mastropietro l'ha tirata fuori.