Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rugi: "Felice per il risultato della Colligiana, ma le forze dell'ordine..."

Marco Decandia
  • a
  • a
  • a

E' molto soddisfatto il presidente Massimo Rugi della Colligiana per il pareggio con il Poggibonsi, ma non tutto quello che è successo nella domenica del Manni gli è piaciuto. La squadra, adesso, dovrà giocarsi la salvezza nei play off contro il San Donato, avendo a disposizione due risultati su tre per poter festeggiare la permanenza nel contesto nazionale. “Siamo superiori ai fiorentini - ha detto il patron biancorosso. -  Dal punto di vista della partita, devo fare i complimenti ai miei giocatori, che hanno tenuto testa al Poggibonsi secondo in classifica, il pareggio è stato più che meritato. Sono ottimista, secondo me siamo in grado tranquillamente di salvarci”. Qualcosa da rimproverare, invece, il presidente ce l'ha sulla gestione della partita e dell'ordine pubblico, secondo lui assolutamente insufficiente nonostante i ripetuti inviti all'attenzione e alla prudenza. Il contatto tra opposti tifosi in campo a fine partita, anche se piuttosto breve, è una macchia sulla giornata: “Durante la settimana sono stato in contatto con le autorità colligiane per esprimere le mie preoccupazioni. Loro hanno tentato di rassicurarmi, ma io ho sempre creduto che questo evento sia stato sottovalutato perché forse nessuno si è reso conto della sua importanza e della quantità di gente che avrebbe attratto. Ci siamo trovati con pochissime forze dell'ordine rispetto alla confusione che si è creata, le mie preoccupazioni si sono rivelate fondate. Mi dispiace, ma non posso fare i complimenti a chi ha gestito questa partita, è stato superficiale".