Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Morgia: "A Spoleto con determinazione"

Il mister della Robur: "Grazie ai nostri tifosi noi giochiamo sempre in casa, quindi non ci sono scuse: dobbiamo fare bottino pieno"

Marco Decandia
  • a
  • a
  • a

La Robur parte per Spoleto con un unico obiettivo: vincere per avvicinarsi al sogno della promozione, magari facendo partire proprio dall'Umbria la fuga al vertice. "Abbiamo preparato la partita - spiega mister Massimo Morgia - pensando che a questo punto del campionato dobbiamo solamente fare conto sulla nostra personalità e sullo spirito di sacrificio. Dobbiamo essere coscienti che non ci sono partite giocate in casa ed in trasferta, ma per il seguito straordinario dei nostri tifosi praticamente giochiamo sempre in casa perché numericamente il notro pubblico è sempre superiore a quello di casa. Non è quindi il caso di speculare sui punti di vantaggio, di preoccuparci di ciò che fanno gli altri, dobbiamo pensare solo a vincere sempre. Se serve dobbiamo aumentare il nostro impegno, la determinazione di essere vincenti. Lo Spoleto giocherà come il suo solito, di certo non farà le barricate. Dobbiamo stare molto attenti perchè la classifica degli avversari non è al sicuro. Dobbiamo avere la determinazione di fare bottino pieno”.