Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Poggibonsi ancora primo in classifica

Fusci: "Dobbiamo crederci, mentalmente siamo forti". Il patron Pianigiani: "Abbiamo messo la freccia"

Marco Decandia
  • a
  • a
  • a

Importante poker del Poggibonsi ai danni del Trestina, un risultato che, unito alla sconfitta della Robur a Ponsacco, riporta i Leoni giallorossi in vetta alla classifica, in coabitazione con i bianconeri. "Dobbiamo credere di poter arrivare primi - commenta mister Massimo Fusci. - La vittoria è super meritata, abbiamo offerto un buon calcio e la squadra sta bene mentalmente, è motivata e ci crede. Mancano 9 partite, ci sono tanti punti in palio". Anche il patron Antonello Pianigiani gongola: "Non mi aspettavo un tonfo così colossale della Robur a Ponsacco. Il Poggibonsi ha messo la freccia… Ponte? Da amico sono passato a collega, così mi ha definito in una intervista. L'ho chiamato nei giorni scorsi, ma non l'ho trovato, evidentemente sarà stato fuori per lavoro. Noi facciamo le nostre partite, le prossime 3 saranno fondamentali. Abbiamo gli stessi punti del Siena, siamo bravi quanto loro. Questa settimana mi incontrerò con i calciatori: ci vuole equilibrio, sostanza e calma, il campionato è lungo.