Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Colligiana, congelato il ko di Spoleto

Valdelsani hanno presentato ricorso per una irregolarità da parte negli umbri nella numerazione

Marco Decandia
  • a
  • a
  • a

Il giudice sportivo non ha omologato il risultato finale di Voluntas Spoleto - Colligiana 1-0 perché nella ripresa la squadra umbra ha inserito un calciatore (si tratta di Noviello, che è stato anche ammonito) con la maglia numero 22. Il regolamento in Serie D parla molto chiaro: la numerazione deve andare dall'1 al 20, non di più. Il club di Via Liguria ha così deciso di fare reclamo, con obiettivo finale quello di rigiocare la partita. Una gaffe clamorosa della Voluntas, sommata alla disattenzione enorme da parte del direttore di gara. Intanto mister Carobbi, che è stato appiedato per 3 giornate, pensa al calcio giocato e al prossimo impegno con il Villabiagio: "E' ultimo della classe per modo di dire. I giocatori li avrebbe, però sono partiti male e stanno avendo delle difficoltà anche dopo il cambio d'allenatore; io comunque mi preoccupo dei miei: quando la mia squadra fa bene sono tranquillo, soprattutto se ha un pizzico in più di fortuna come contro il Siena (vedere qui)".