Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ponte-Pianigiani, dibattito goliardico

Botta e risposta con il sorriso tra i due presidenti dopo il derby Poggibonsi-Robur

Marco Decandia
  • a
  • a
  • a

Dopo il derby tra Poggibonsi e Robur (qui il resoconto e qui le dichiarazioni dei due mister), simpatico siparietto tra i due presidenti, amici fuori dal campo e avversari per 90 minuti. Comincia il patron bianconero: "Credo sia stato un grande spettacolo. Avere un pubblico così per noi è normalità, per il Poggibonsi evidentemente no. Ci voleva il Siena per fare il pienone. Direi che il pari è un risultato giusto". Rilancia il collega giallorosso: "I 2500 tifosi del Lotti sono stati un pubblico eccezionale e maturo. Grande coreografia, è stata una festa di sport. Sulla gara dico che ai punti abbiamo vinto noi. Adesso la situazione si fa interessante, vincerà il campionato chi sbaglierà di meno". Replica allora Ponte: "Nel calcio si vince segnando e non coi punti. Penso che il Poggibonsi abbia perso una grande occasione non superandoci. Da questo derby noi usciamo più forti, abbiamo fatto un passo in avanti enorme". Pianigiani però vuole l'ultima parola: “Tutte le volte che siamo andati primi, la domenica successiva ci siamo fermati. Il Poggibonsi metterà la freccia alla terzultima di campionato, in questo momento non possiamo…”.