Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Colligiana-Robur finisce in parità

I bianconeri dominano nel primo tempo poi si spengono, i padroni di casa centrano un buon punto

Marco Decandia
  • a
  • a
  • a

Robur e Colligiana si dividono la posta nel freddo del "Manni": inizio tutto bianconero, seconda metà del primo tempo biancorosso, ripresa dormiente. Il derby è tutto qua. Dopo due minuti subito Siena vicino al gol: Titone sfonda a sinistra, il pallone però gli rimane strozzato e sfila a lato. L'assedio continua, Colligiana in grande difficoltà, il gol di Zane al 16' è la normale conseguenza. Il centrocampista recupera l'ennesima palla sulla trequarti e spara un sinistro dal limite, palla in rete. I biancorossi ci provano anche al 23' con Prandelli: rasoterra senza problemi per Viola. La Robur insiste per il raddoppio, ma basta un attimo di disattenzione per confezionare la frittata: al 28' infatti la Colligiana pareggia. Cason sbaglia l'intervento, Palavisini indovina un gran gol dal limite con il destro e riaccende la gara. Nella ripresa la gara non decolla e per registrare un'occasione bisogna attendere il 34' con un tiro telefonato del sopracitato Redi. Il secondo tempo è tutto qui.