Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Colligiana-Robur si giocherà alle 20.30

Prima del derby del 18 febbraio i biancorossi avranno modo di riposare un giorno in più

Marco Decandia
  • a
  • a
  • a

Colligiana-Robur, in programma mercoledì 18 febbraio al "Gino Manni", si disputerà alle ore 20,30. La richiesta è arrivata dal presidente della Colligiana Massimo Rugi, che così avrà un incasso maggiore, e la Robur ha dato l'ok per poter vantare un numero più elevato di tifosi al seguito anche se, vista la delicatezza della fase di campionato, giocare sotto la luce dei riflettori potrebbe aumentare i rischi di infortuni, soprattutto se la temperatura dovesse rimanere bassa. La Colligiana, comunque, avrà 24 ore in più dei bianconeri per recuperare le forze. Lo scontro salvezza con il San Donato Tavarnelle, di comune accordo con il club gialloblù, è stato anticipato a sabato 14, calcio d'inizio alle ore 14,30. La “battaglia” con punti pesanti, dal doppio valore, sarà dunque antecedente l'impegno con la capolista. Oltre a questo dato, puramente cronologico, sembra chiaro e palese come la variazione di calendario dovuta alla Coppa Carnevale permetta alla Colligiana di affrontare il match con il San Donato Tavarnelle con una situazione psico fisica migliore, considerando le energie che la notte da derby avrebbe logorato.