Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Robur, tutto in un giorno

Marco Decandia
  • a
  • a
  • a

La Robur ha deciso: non parte per Rieti un giorno prima, ma la mattina stessa della partita. Così per i ragazzi di mister Morgia è previsto alzarsi molto presto, salire sul torpedone e affrontare il viaggio fino alla città laziale. Ci sarà una sosta a pochi chilometri dalla meta per fare pranzo, poi la comitiva raggiungerà lo stadio per disputare la partita, valida per il girone E di serie D. In serata, percorso inverso per tornare a Siena. Insomma, un vero e proprio blitz da consumare nell'arco di una sola giornata, dall'alba al tramonto. Insieme al gruppo ci sarà anche il presidente Antonio Ponte, che spiega: "Questa volta farò il viaggio sul pullman insieme alla squadra. Voglio stare vicino ai ragazzi e all'allenatore perché lo meritano per l'impegno che mettono in campo. Spero di tornare con un risultato positivo".