Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tonfo della Mens Sana a Capo d'Orlando

Andrea Bianchi
  • a
  • a
  • a

BENFAPP CAPO D'ORLANDO-ON SHARING MENS SANA 93-78 (26-20, 49-39, 66-61) BENFAPP CAPO D'ORLANDO: Bruttini 8, Bellan 9, Triche 32, Lucarelli 11, Parks 30, Murabito, Mobio, Lagana 3, Neri, Donda, Mei. All. Sodini ON SHARING MENS SANA: Poletti, Pacher 21, Morais 18, Lupusor 9, Marino 11, Radonjic 5, Ranuzzi 9, Del Debbio, Cepic, Prandin, Ceccarelli, Sanguinetti 5. All. Moretti ARBITRI: Radaelli, Pecorella, Barbiero TIRI LIBERI: Capo d'Orlando 15/20, Siena 16/17 TIRI DA DUE: Capo d'Orlando 27/45, Siena 16/34 TIRI DA TRE: Capo d'Orlando 8/20, Siena 10/30 RIMBALZI: Capo d'Orlando 36 (29/7), Siena 35 (26/9) La ON Sharing Mens Sana lotta ma non riesce a riscattare il passo falso di mercoledì a Biella e, nella terza partita giocata in appena sette giorni, cede 93-78 alla Benfapp Capo d'Orlando. Al PalaFantozzi, nel match valido per la dodicesima giornata di andata del campionato di serie A2 Old Wild West, primo quarto con i biancoverdi che per due volte mettono la testa avanti ma la coppia Parks-Triche regala il +6 alla Benfapp. Nella seconda frazione la ON Sharing si porta a un solo possesso di distanza ma Capo d'Orlando piazza un break di 14-0 e trova anche il +17; le triple di Lupusor e Marino consentono ai biancoverdi di chiudere sul -10 alla pausa lunga (49-39). Terzo quarto segnato da break e contro-break e la ON Sharing accorcia sul -5 ma negli ultimi 10' la coppia di americani della Benfapp (62 punti sui 93 dei siciliani) piazza l'allungo decisivo. I biancoverdi nel pomeriggio di domani, lunedì 17 dicembre, faranno rientro a Siena e da martedì cominceranno a preparare la prossima sfida di campionato contro Bergamo, in programma domenica 23 dicembre alle 18:00 al PalaEstra.