Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Prandin: "Sogno di riportare la Mens Sana dove merita"

Marco Decandia
  • a
  • a
  • a

Roberto “Bobo” Prandin, per il prossimo impegno della Mens Sana in casa contro Trapani, sa già con chiarezza cosa lo aspetta: "Credo che a me toccherà occuparmi di Clarke, un avversario duro da gestire, ma proverò a fermarlo. Del resto, in questi anni di A2, sono diventato uno specialista difensivo, uno stopper a cui affidare l'americano più pericoloso. Ho sempre fatto del mio meglio per aiutare la squadra come posso e per questo la gente mi apprezza”. A proposito di squadra, "sarebbe un sogno riportare dove merita una piazza storica come Siena e una città che vive di basket”.