Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

La Mens Sana crolla a Casale, Moretti: "Nella ripresa siamo spariti"

Marco Decandia
  • a
  • a
  • a

Nella sfida a Casale tra squadre imbattute della serie A2 girone Ovest (anche se Siena paga la penalizzazione iniziale di 3 punti), la Mens Sana crolla pesantemente (90-60) dopo aver retto per tutto il primo tempo. I biancoverdi hanno perso per infortunio Tommaso Marino dopo pochi minuti e dopo l'intervallo hanno spento la luce. "Perdere in maniera così netta - commenta coach Paolo Moretti - fa male. In questo tipo di partite fa tutta la differenza del mondo il mondo in cui si attacca la difesa, noi ci siamo riusciti solo nel secondo quarto siamo riusciti, e infatti abbiamo anche messo la testa avanti. Eravamo in partita, pur senza il nostro capitano, poi è arrivato un break avversario di 10-0 che ha chiuso la partita. Nella ripresa siamo lentamente scomparsi dal campo”.