Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Marruganti: "Rispolveriamo lo spirito mensanino"

Marco Decandia
  • a
  • a
  • a

A pochi giorni dal raduno ufficiale della Mens Sana 2018/2019, il direttore sportivo Lorenzo Marruganti tira le fila del suo lavoro. "Ho avuto pieno sostegno - spiega - per portare a casa gli uomini chiave individuati assieme a Paolo Moretti e un certo numero di scommesse professionali su cui mi sono impegnato. Il nostro obbiettivo quest'anno è di non regalare nulla e di credere che ogni palla vagante sia quella utile per vincere. Il mio obbiettivo personale è che intorno al coach e ai suoi ragazzi ci sia serenità, i servizi e le consulenze che ci si attende da una società professionistica e che ciascuno sia pronto a dare il massimo. Il nostro lavoro è appena iniziato e sulla bontà dei suoi frutti potremmo interrogarci solo molto più in là. Per ora ho l'intima soddisfazione di aver convinto Tommaso Marino a tornare con noi. Era un mio obbiettivo da anni, ma da ora, a parte essere il nostro capitano, sarà uno come gli altri. Spero che questa squadra somigli, almeno nello spirito, a quella che quattro anni fa ha vinto il campionato di B riportandoci dopo una sola stagione in serie A2. Non a caso ho cercato di riportare alla Mens Sana così tanti mensanini. Ho cercato di seguire questa logica non solo per la squadra, ma anche per lo staff e il settore giovanile. Come ho detto durante la presentazione di Paolo Moretti, è ora di rispolverare un po' di sano orgoglio mensanino”.