Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Mens Sana piega Napoli solo al supplementare

Marco Decandia
  • a
  • a
  • a

La Mens Sana soffre molto più del previsto per piegare il Cuore Napoli, fanalino di coda a zero punti che ha a lungo accarezzato, con merito, il sogno di sbancare il palasport di viale Sclavo. Dopo un primo tempo con il freno a mano tirato, i biancoverdi di coach Griccioli hanno messo la testa a posto nella ripresa, ma non sono bastati 40 minuti per decretare un vincitore: il 71-71 alla quarta sirena manda tutti al supplementare, dove però Siena è padrona della situazione e chiude subito il discorso. Finisce 85-79 al termine di una partita in cui le difficoltà si sono moltiplicate e, a un certo punto, sembravano insormontabili. Grande serata degli americani Ebanks (31 punti) e Turner (21), sugli scudi anche un super Casella.