Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Mens Sana, parla il presidente: "Scudetti revocati, futuro, bilancio. Ecco cosa penso"

Intervista esclusiva al Corriere di Siena

Andrea Bianchi
  • a
  • a
  • a

“Per il momento ci siamo limitati a prendere atto dell'esito del secondo grado di giudizio che si è svolto nell'ambito delle procedure previste dalla Fip; prima di fare qualunque commento, però, è opportuno leggere le motivazioni che dovrebbero essere depositate entro 10 giorni. Poi valuteremo se, come e in quale sede è possibile proseguire nelle azioni a tutela dei titoli vinti sul campo”. Queste le parole rilasciate in una intervista esclusiva ad Andrea Bianchi Sugarelli per il Corriere di Siena, il presidente della Mens Sana Basket, Andrea Viviani. In merito alle voci che parlano di forti difficoltà economiche che non consentirebbero di arrivare alla fine della stagione, Andrea Viviani "l'obiettivo di tutti, del cda come dei soci, è non solo arrivare a fine stagione, ma - come abbiamo sempre detto - anche impostare un programma di sviluppo sostenibile nei prossimi anni. L'impegno di tutti noi è dare al progetto una continuità ed il nostro impegno quotidiano è finalizzato a trovare le risorse necessarie per questo". E di fronte ad un eventuale rischio di un "downgrade" del progetto sottolinea: "Credo che sia necessario essere realisti e fare un passo alla volta, avendo bene in mente l'obiettivo finale ma tenendo i piedi saldamente per terra". La lunga intervista al Corriere di Siena (a firma Andrea Bianchi Sugarelli con la collaborazione di Lello Ginanneschi) può essere letta DIGITANDO IN QUESTO LINK