Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Virtus piega Falconara e riaccende le speranze

Marco Decandia
  • a
  • a
  • a

La Virtus batte la già promossa Falconara con una ripresa da applausi e ritrova la speranza di potersi giocare la promozione in B, anche se ribaltare il -22 con Vicenza nell'ultima giornata sarà un'impresa complicata. All'inizio i senesi faticano e cercano di rimanere aggrappati grazie a Imbrò e Olleia, poi stringono le maglie in difesa e partono al contrattacco fino al +6 all'intervallo lungo (38-32). Nella ripresa si vede Lenardon, latitante nei primi 20', e l'effetto è immediato. Falconara non è un cliente facile, ma l'inerzia passa totalmente sulla sponda virtussina e lo stesso Lenardon, nel finale, sigla 12 punti di fila per il +16 che apre la strada al trionfo.