Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Meteo, pioggia e calo delle temperature

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

“L'ennesima perturbazione del mese di aprile che ha raggiunto l'Italia attraverserà le nostre regioni nelle prossime ore portando rovesci e temporali ma anche un generale abbassamento delle temperature” – A dirlo sono i meteorologi di 3bmeteo.com che aggiungono – “I valori termici si porteranno fino ad inizio settimana sotto le medie tipiche del periodo” TEMPERATURE IN CALO, NEVE ANCHE SOTTO I 1000m. La massa d'aria al seguito della perturbazione, sotto forma di venti tesi di Maestrale e Tramontana, porterà un calo delle temperature, sensibile su Alpi e regioni di Nord Est. Per questo motivo la neve cadrà sulle Alpi orientali anche sotto i 1000m; oltre i 1300-1500m sull'appennino tosco emiliano e romagnolo. INSTABILE E MOLTO FRESCO IN AVVIO DI SETTIMANA  L'afflusso di aria più fresca continuerà ad insistere anche in avvio di settimana portando della instabilità su Nord Est, Appennino, medio Adriatico, Molise, Campania ed Alta Puglia sotto forma di piogge, acquazzoni e temporali. La neve potrà cadere anche sull'Appennino settentrionale a tratti sin sotto i 1000m. Sarà perlopiù asciutto e soleggiato sul resto d'Italia. “Martedì ci sarà una maggiore prevalenza di schiarite e le temperature saranno in contenuto aumento.” – concludono da 3bmeteo.