Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Così è morto Maurizio Zanfanti il re dei playboy italiani

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Maurizio Zanfanti, il "Zanza", 63 anni, il re dei vitelloni della Romagna, si è spento per un malore mentre era appartato in macchina con una ragazza di 23 anni dell'Est Europa. Mentre i due stavano facendo sesso il Zanza si è sentito male e la ragazza ha chiamato un'ambulanza. Il personale del 118 ha tentato di rianimare il latin lover ma non c'è stato nulla da fare. Divenuto una vera e propria leggenda dagli anni '70, il Zanza si era guadagnato anche un articolo sul quotidiano tedesco Bild. Svedesi, tedesche, italiane, inglesi, francesi: sono state migliaia le donne conquistate dal re dei vitelloni, un verto macho con le buone maniere da gentleman.