Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Festini hard con cani, Aidaa presenta denunce

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Presunti festini a base di sesso senza limiti, con il coinvolgimento di tre cani, partono denunce verso le procure di Arezzo e Reggio Emilia. Lo annuncia Lorenzo Croce, presidente dell'Aidaa, sigla che sta per Associazione Italiana Difesa Animali e Ambiente, che racconta di presunti incontri a luci rosse avvenuti in una villa che si troverebbe nella zona di Rigutino. “Siamo riusciti ad individuare il proprietario dei cani, una persona che in passato ha avuto a che fare con l'hard e che risiede appunto in provincia di Reggio Emilia", dice Croce. Una vicenda sconcertante che attende  un chiarimento. Sulla base degli elementi  messi a disposizione, vedremo cosa emergerà dagli accertamenti.