Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

"Ucciso l'autore della strage sulla Rambla"

Alfredo Doni
  • a
  • a
  • a

Younes Abouyaaqoub, considerato il responsabile della strage sulla Rambla di Barcellona alla guida del van che ha causato la morte di 15 persone, è stato ucciso dalla polizia calatalana nel primo pomeriggio di lunedì 21 agosto nella regione di Altos del Subirat. A dichiararlo i Mossos d'Esquadra, la polizia catalana, sottolineando che l'uomo indossava una finta cintura esplosiva. Poche ore prima la polizia catalana aveva diffuso un identikit e 4 foto del 22enne marocchino ancora in fuga. Alto 1,80, pelle scura, capelli corti e forse con la barba, l'uomo veniva definito "pericoloso e probabilmente armato". Dopo aver seminato morte per 500 metri lungo una delle strade più famose al mondo, il giovane era fuggito a piedi nascondendosi nei banchi del mercato della Boqueria, a quell'ora già chiuso, come hanno mostrato le registrazioni delle telecamere che lo hanno immortalato.