Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vigneti, per il freddo perso il 20 per cento della produzione

Riccardo Pagliantini
  • a
  • a
  • a

Il freddo degli ultimi giorni ha lasciato il segno. Oltre il 20% della produzione andata distrutta per un valore di circa 80 milioni di euro. E' la stima di Confagricoltura Toscana che fa il bilancio dei danni nei vitigni dopo l'improvvisa ondata di gelo che ha colpito buona parte della Toscana. Danni maggiori, sebbene riguardanti solo le porzioni inferiori dei versanti, a Montalcino, mentre nelle zone di produzione del Chianti, del Chianti Classico e di Rufina, si registra una rilevante intensità di danno, mediamente superiore al 20% con alcune aziende che hanno perso fino al 90% della produzione. Servizio completo nell'edizione di sabato 22 aprile del Corriere di Siena.